domenica 22 novembre 2009

le lasagne radicchio tardivo, scamorza, pinoli e uvetta


queste giornate grigie invitano proprio a starsene a casa a cicinare, mangiare, leggere e vedere qualche film!


...come Julie & Julia, di Nora Ephron, tratto dal'omonimo romanzo di Julie Powell, 30enne in crisi di identità ... Le sta stretto il posto dove vive, il cubicle in cui lavora come segretaria mentre aspirerebbe a fare la scrittrice, e la sua unica consolazione è cucinare!


"dopo una giornata in cui niente è sicuro, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d'uovo, zucchero e latte, l'impasto si addensa...è un tale conforto"
La svolta arriva con un libro di cucina, scritto nel 1961 da Julia Child "Mastering the Art of French Cooking": Julie crea un blog con l'impegno di provare tutte le ricette presenti nel libro in 1 anno.
Inizia il blog: 524 recipes to go, 365 days to go....e il resto è tutto da vedere!!

Mangiamoci su: in questa lasagna di stagione l'amaro del radicchio si smorza nel dolce dell'uvetta, si rinvigorisce con la sapidità della scamorza, e si stempera infine nella neutralità del pinolo.
Le lasagne sono quelle già pronte, la besciamella io la faccio bella liquida: 1litro di latte, 1etto di burro e 1etto di farina, più noce moscata sale e pepe qp (quanto piace), il radicchio lo appassisco in padella con un filo d'olio, il cipollotto, l'uvetta e i pinoli, la scamorza la taglio a fettine sottili.
Strati: pasta, besciamella, radicchio, scamorza, a ripetizione, e concludo con sola besciamella e una bella grattata di parmigiano.
Una mezoretta in forno a 180 gradi!

2 commenti:

  1. buooooona la ricettina, e carino il film!

    RispondiElimina
  2. in questa lasagna di stagione l'amaro del radicchio si smorza nel dolce dell'uvetta, si rinvigorisce con la sapidità della scamorza, e si stempera infine nella neutralità del pinolo...... PURA POESIA! GRANDE TEPPERELLA

    RispondiElimina