domenica 6 dicembre 2009

il calzoncello alle erbette con la pasta sfoglia fatta in casa!

sull'onda dei Cuochi di Carta che diffondono una novità: la pasta sfoglia all'olio (simpaticamente, pasta sfoglio!) e la imbottiscono con un ripieno di friarielli e caciotta...
io però devo ammettere che, non avendo mai fatto la sfoglia in casa, devo cimentarmi con la tradizione prima di osare il creativo.
e quindi pasta sfoglia classica al burro, con ripieno scopiazzato ai CdC!
cavolo, se è venuto buono!!

la pasta sfoglia:
mi servono 160grammi burro, 210grammi farina 00, 75ml acqua molto fredda, 9grammi zucchero, 6grammi sale (sono dosi riadattate della ricetta di "il mio corso di cucina: la pasticceria").
sul piano di lavoro, dispongo la farina e sopra, il burro a dadini.
sbriciolo il burro con le dita insieme alla farina, faccio fontana e creo una cavità al centro, dove verso l'acqua, in cui ho disciolto sale e zucchero. lavoro l'impasto, faccio una palla, l'avvolgo con la pellicola trasparente e 1ora in frigo.
riprendo la pasta e la stendo col mattarello sul piano infarinato, formo un rettangolo, piego il primo terzo verso l'interno, e sopra l'altro terzo. piego ancora i , schiaccio e ripeto l'operazione. ancora 1 ora in frigo.

intanto preparo il ripieno: 200grammi erbette surgelate o 600 fresche, 100grammi formaggio, 1manciata pinoli.
salto in padella le erbette con olio, aglio e peperoncino.
sale pepe, lascio freddare, trito e mescolo col formaggio (io ho usato un mix di asiago, caciotta e pecorino sardo) a dadini e i pinoli tostati.

riprendo la pasta, la stendo a rettangolo, cospargo di pangrattato e su metà superficie (un triangolo ideale) verso il composto di erbette.
piego la pasta a metà formando un calzone.
faccio dei tagli sulla superficie del calzone per lo "sfiato", spennello con tuorlo d'uovo sbattuto, e in forno a 200gradi per 20 minuti

3 commenti:

  1. Ecco anche la nostra aveva quel colore li (mannaggia alla macchinetta alla quale non sono più abtuato :-(
    Vero che il ripieno era da urlo?
    Remy

    RispondiElimina
  2. Ma bello! E io ti copio l'aggiunta dei pinoli, Sì, si! Ciao. Kat

    RispondiElimina
  3. dopo averl avista dagli scriba e qua non mi resta che provarla sta pasta sfoglio!
    me ne mangerei una fetta ora!

    RispondiElimina