lunedì 25 gennaio 2010

per le amiche vegetariane: la lasagna fumè ai carciofi


sì, una lasagna talmente fumè che pure la foto è venuta un pò sfumè...

vabbhè portate pazienza, non sono proprio una fotografa provetta.
e il corso di fotografia è nella mia to do list, le 1.256 cose essenziali da fare assolutamente entro l'anno.
non vi ho ancora parlato della mia list addiction?
...che poi, siccome sono donna Apocalittica, e nonostante usi il pc e le magie dell'informatica, resto convinta che scripta manent solo su carta, si può parlare in gergo tecnico di una vera e propria post it addiction.
sindrome rara, non ancora sistematizzata a livello scientifico.
ma io ho la sensazione che sia il prodotto stesso a creare dipendenza. forse c'è una sostanza nella colla che fa appiccicare i foglietti?

comunque, sono certa che ne uscirò!
intanto mangiamoci su, questa lasagna è dedicata alle mie amiche vegetariane, in particolare alla Cinzia, la mia coinquilina dei tempi dell'Università!

per 6/8 porzioni
250grammi pasta fresca per lasagne
400grammi scamorza affumicata
200grammi parmigiano
10 carciofi piccoli (tipo botoli o castraùre che si trovano dalle mie parti)
1 limone
1dl vino bianco
aglio, prezzemolo
per la besciamella: 1litro latte intero, 100grammi burro, 100grammi farina 00, sale pepe e noce moscata

accendo il forno a 180gradi.

taglio i carciofi a pezzettini piccoli e li pongo in una ciotola con acqua acidulata dal limone.
scaldo 1 cucchiaio d'olio in una padella, vi rosolo l'aglio, aggiungo i carciofi sciacquati e asciugati, li rosolo a fuoco vivace per 5 minuti, sfumo col vino bianco e porto a cottura eventualmente aggiungendo un pò di brodo bollente.

preparo la besciamella:
in una pentola dai bordi alti fondo il burro a fuoco basso.
aggiungo la farina setacciata piano piano, mescolando sempre con una spatola di legno.
versata tutta la farina, mescolo per un pò sempre su fuoco lento finche il roux diventa biondo.
verso il latte tiepido tutto in una volta e mescolo con una frusta sul fuoco finchè la besciamella raggiunge la consistenza desiderata (da 15 minuti per una besciamella abbastanza liquida a 20 minuti per una un pò più densa. io la faccio andare per 20 minuti)

nel frattempo grattugio la provola a fori larghi e il parmigiano a fori stretti.

compongo la lasagna in una teglia rettangolare imburrata: strati di pasta, besciamella, carciofi e formaggio, all'ultimo strato solo besciamella, parmigiano e qualche riccciolino di burro.

20 minuti in forno.

3 commenti:

  1. e te credo che ti viene sfumè pure in foto, se accendi il forno a 1800 gradi! ahahahahah
    Questa la devo provare! Ma non prima di aver fatto la cioccionata salsiccia and provola! Slurp!

    RispondiElimina
  2. Forteee...io di solito faccia le lasagne con melanzane e scamorza affumicata...che buonaaaa!
    e per far la leggera faccio una specie di besciamella veg...con brodo vegetale al posto del latte e olio al posto del burro...è diversa...ma ti giuro molto buona cmq!
    CIAOOO!
    Terry

    RispondiElimina
  3. @ Vale: hahahahahahaha!!! ora correggo, non me ne ero accorta! ecco come mai si è rotto il forno!!!

    @ Terry: melanzane e scamorza....a nozze!! buona la besciamella veg!! brava, la proverò!

    RispondiElimina