martedì 16 febbraio 2010

ho combinato un pasticcio...di pesce!!



l'ho scritto già...non c'è niente da fare, so che fa bene, è sano, bisognerebbe mangiarlo almeno 2 volte a settimana...ma da quando son qui a Milano, faccio fatica ad affrontarlo: il pesce.
epperò all'omo de casa je piace, che volemo fà?
devo spremere tutto quello che nel mio DNA può essere rimasto della vecchia gloriosa Repubblica Marinara che mi diede i natali, appellarmi al MERCATO DEL PESCE AL MINVTO che sta a 2 minuti dalla casa dei miei genitori (dove ho vissuto più di 20 anni), stroparme el naso perchè al supermercato sotto casa dove vivo ora qui a Milano la pescheria offre un pò meno di "atmosfera" rispetto al mercato di Rialto, e i pesci hanno l'aria fresca solo perchè sembrano ripassati col lucido da scarpe...
insomma ogni tanto faccio uno sforzo e lo compro.
ma va assolutamente camuffato.
e allora: polpette di nasello (bone, piacciono al folletto, le posterò), orata tempestata di patatine, alici fritte o in tortino....

stavolta...pasticcio di pesce
Ingredienti:
per 6/8 porzioni
250grammi pasta fresca per lasagne
per la besciamella: 1litro latte intero, 100grammi burro, 100grammi farina 00, sale pepe e noce moscata
3 tranci salmone
2 branzini
1 kilo scampetti
olio evo
vino bianco
una grattata di parmigiano
qualche fiocchetto di burro

preparo la besciamella:
in una pentola dai bordi alti fondo il burro a fuoco basso.
aggiungo la farina setacciata piano piano, mescolando sempre con una spatola di legno.
versata tutta la farina, mescolo per un pò sempre su fuoco lento finche il roux diventa biondo.
verso il latte tiepido tutto in una volta e mescolo con una frusta sul fuoco finchè la besciamella raggiunge la consistenza desiderata (da 15 minuti per una besciamella abbastanza liquida a 20 minuti per una un pò più densa. io la faccio andare per 20 minuti)
cucino al vapore il salmone e il branzino
sbuccio gli scampi, li pulisco e li salto in padella con un pò d'olio e una spruzzata di vinello bianco per 5min.

compongo la lasagna:
in una teglia imburrata, pongo uno strato di pasta, besciamella, il salmone
un'altro strato di pasta, besciamella, il branzino
altro strato, besciamella e scampetti
ultimo strato, besciamella, una grattata di grana (sì lo so che col pecse non ci va, ma devo fare la crostina!!), qualche ricciolo di burro e in forno a 180gradi per 25 minuti.

13 commenti:

  1. Immagino che la magia di Rialto sia inimitabile, ma il pesce si! Si! Si!
    Fai un bello sforzo, salutare, per i tuoi cari!

    RispondiElimina
  2. invece dalle mie parti si trova mlto piu' facilemtne quello fresco,e la tua ricetta la copio..mi piace l'idea di un pasticcio fatto col pesce..brava!!baci

    RispondiElimina
  3. Eh giàà..il mercato di rialto è unico...ed ho paura che nessun altro mercato lo possa eguagliare ad atmosfera!
    cmq...bon sto pasticcio ostrega!!!
    ottimo camuffamento!
    baci!!!

    RispondiElimina
  4. io adoro il pesce, e lo mangio spesso...questo pasticcio è super!!

    RispondiElimina
  5. Almeno in una cosa sono fortunata...abito lungo la costa Adriatica e qui il pesce si trova fresco sempre...che buono e che idea quella del pasticcio
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  6. Ciao fiorella!Grazie per essere passata da me, che bel blog che hai!Sto pasticcio lo mangerei anche adesso(nonostante abbia finito la colazione da poco..)
    Con la Bioexpress mi trovo molto bene, te la consiglio proprio!Puoi scegliere il formato e la composizione(solo frutta, solo verdura, misto) e la frequenza con cui farti recapitare la merce.Se hai bisogno di altro ci sono!Ah, il sito è davvero ben fatto e loro molto gentili.
    Buona giornata
    saretta

    RispondiElimina
  7. Che bello questo pasticcio!noi solitamente mettiamo anche il pomodoro ed utilizziamo un altro tipo di pesce...ma la tua variante ci piace moltissimo! diverso e buonissimo!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. @ graziella: lo so, lo so!!
    @ scarlett: è una fortuna abitare in un posto di mare...per tutto!!
    @ terry: grassie stelassa!!
    @ federica: che brava! fai bene!!
    @ marifra: anche io voglio abitare lungo la costa!!
    @ saretta: grazie mille! li contatto subito! ero proprio in cerca della bio cassetta!!
    @ manuela e silvia: bhe voglio provare il vostro, col pomodoro, deve essere buonissimo!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao noi invece mangiamo sempre pesce e sono da contare le volte in cui cucino carne...questo pasticcio sembra ottimo, mi piace un sacco!!! e poi non ho mai provato le lasagne di pesce...mi segno la ricetta...qualche domenica che stiamo a casa, la faccio di certo...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  10. sai che lo fa simile mia suocera?

    RispondiElimina
  11. Ciao!! Grazie per essere passata da me!!! Mi metterei volentieri in uno di questi "pasticci"
    Baci!

    RispondiElimina
  12. buonissimo!!! devo provarlo! un bacione.

    RispondiElimina
  13. bello questo pasticcio e soprattutto buono.Ciao. Lisa

    RispondiElimina