giovedì 4 marzo 2010

crostatine miste fatte in casa!



ho un periodo di regressione all'infanzia...no, in senso buono, non è che a colazione bevo il latte col biberon! però sono inconsciamente e costantemente alla ricerca di sapori odori e sensazioni in genere che mi ricordino i miei anni da bambina...chissà se qualche Jung o Freud hanno analizzato sto fenomeno, chissà come si chiama, sarà una patologia?
insomma, tra le tante, stamattina mi vengono in mente le crostatine del Mulino Bianco.
...che - mi perdoni il mulino che vorrei - non sono proprio un capolavoro di alta forneria, ma entrano a pieno titolo nella sfera della mia regressione.
che poi, al di là delle crostatine in sè, ma vi ricordate le sorpresine dentro i pacchi di merende??



ecco, in questo momento, cercando la foto delle sorpresine nel web, cosa scopro?? che c'è addirittura un blog dedicato alle vecchie sorpresine http://www.nelmulinochevorrei.it/idee/261/vecchie-sorprese-nelle-merendine.htm
la mia sindrome quindi è contagiosa?

fatto sta, che c'avevo sta urgenza di mangiare le crostatine, ma no! quelle confezionate no! e allora me le sono fatte io, senza sorpresina, ma con tanto profumo di pasta frolla fatta in casa!
la ricetta della frolla l'avevo già postata qui
stavolta per aromatizzare uso la buccia di limone anzichè quella delle clementine

frolla:
250grammi farina 00, 180grammi burro freddo da frigorifero, 80grammi zucchero a velo, 2 tuorli, la buccia grattata di 1 limone non trattato.

verso la farina a fontana sul piano di lavoro, ci appoggio sopra il burro a dadini, e lavoro il burro con le dita mischiandolo con la farina, creando un effetto briciolo-grumoso.
aggiungo lo zucchero a velo settacciato, i tuorli e la buccia del limone.
lavoro velocemente con una forchetta per amalgamare i tuorli e poi velocemente con le mani per dare consistenza all'impasto, che comunque va lavorato il meno possibile.
formo una palla e metto in frigo per almeno 1 ora.

stendo la pasta spessore mezzo centimetro, e vi fodero degli stampini per tortine.
bucherello il fondo con i rebbi di una forchetta.
le farcisco: una con Nutella, una con confettura lamponi, e una con confettura albicocca.
dalla pasta avanzata ritaglio delle fettucce per ricoprire il ripieno.
e via in forno a 180 gradi per circa 15 minuti!

14 commenti:

  1. Non me ne voglia il gran mulino ma le tue crostatine mi piacciono molto di più, specie quelle alla confettura di lamponi ;)
    Chissà perchè ma i formati migno sembrano avere sempre una marcia in più!
    Passati i postumi dell'influenza?
    Un bacione cara, buona serata

    RispondiElimina
  2. che mitiche le vecchie sorpresine, c'è pure una pagina di facebook:)
    bone le tue crostatine ciccia, peccato non poter venir a fare la colazione da te!
    spero tu stia meglio:)))
    famme sapè
    bacissimi

    RispondiElimina
  3. Le tue sono migliori al 100%!!!! Però,che bello ricordare le vecchie sorpresine...grazie..un bel tuffo nel passato
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  4. Ma sono perfette e bellissime!!!! brava tesoro...complimenti davvero...le vecchie sorpresine...ormai sono ricordi sbiaditi nel tempo...baci Luciana

    RispondiElimina
  5. scusa se le crostatine comprate mi fanno senso... sembrano di paglia!
    altro che regressione all'infanzia: è sana voglia di roba buona!!!! ;)

    RispondiElimina
  6. io non ho dubbi,divorerei le tue,le altre gia' hanno dato e poi non ho nessuna mancanza,le home made restano in assoluto le migliori!!!complimenti e sai che da piccola anche io collezzionavo le sorpresine del mulino???pero' non trovo piu' nulla...le mie sorelle piu' piccole avevano un loro business e adesso che le ho riviste,ho fatto un salto nella mia infanzia...grazie!!baci e son contenta che tu stia meglio!!

    RispondiElimina
  7. spettacolari le tue crostatine!!! ;-)

    RispondiElimina
  8. Mamma quante sorpresine avevo in giro per casa!!! Erano così carine!!!
    Le tue crostatine sono fantastiche!!!

    RispondiElimina
  9. la soddisfazione di prepararsele"!

    RispondiElimina
  10. mmmmhhhh che buone!!! Quanto le vorrei fare!! Ma Fiore io ho paura!! Ho paura della pasta frolla! E se faccio casino? E se non mi viene?? Cosa dici devo buttarmi?? L'importante è che poi non devo buttare tutto! ;-P

    RispondiElimina
  11. le mitiche crostatine...fatte in casa sono una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  12. care tutte!! grazie! vi inviterei tutte per un bel merendone a base di crostatine...a chiacchierare e ricordarsi le vecchie
    collezioni di sorpresine!! che bei ricordi...

    @Luciana: stella, lo so te lo ho già scritto, ma non riesco più a venire a commengtare il tuo blog...come devo fare?? mi butta fuori dalla pagina... :-((

    @Vale: buttati!!! siamo in campagna "abbattimento tabù"! provaci, guarda non è affatto difficile, ma se vuoi un sab pomeriggio vieni da me e la prepariamo insieme!!!

    RispondiElimina
  13. che bello la mia insegnante di cucina personale!! Sarebbe un'ottima idea!! Sì dai mi butto, ci devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  14. Mi hai fatto venie voglia di crostatine, ma di quelle come le tue!! Che ricordi le vecchie sorpresine, era un momento unico per la Gloria bambina!

    RispondiElimina