lunedì 15 marzo 2010

panini dolci per la colazione



prosegue il mio corso di panificazione.
devo dire che - abituata con la macchina del pane - l'atto di impastare a mano è incredibilmente faticoso, ma da tanta più soddisfazione!
ti senti proprio un'artigiana!!

stavolta panini dolci (ma non troppo) per la prima colazione
per enttrambe le preparazioni, la sera prima impasto la biga
BIGA
250grammi farina 00
125grammi acqua
2.5grammi lievito birra fresco

la biga non è indispensabile, ma da all'impasto più fragranza e profumo
insomma impasto farina acqua e lievito, e lascio riposare 10/12 ore in un recipiente coperto da uno straccio umido

PANINI ALL'UVETTA
ingredienti:
125grammi di biga
350grammi farina 00
15grammi lievito birra fresco
100grammi latte
50grammi zucchero
50grammi burro morbido
2uova
7.5grammi sale
200grammi uvetta ammollata nell'acqua fredda

verso la farina a fontana sul piano di lavoro
al centro metto la biga, il lievito sbriciolato, 1uovo, lo zucchero
inizio ad impastare.
poi aggiungo latte, burro e sale.
impasto vigorosamente finchè tutto sia ben amalgamato.
alla fine stendo un pòm l'impasto, vi verso sopra l'uvetta e arrotolo l'impasto come se dovessi fare uno strudel (così imprigiono tutta l'uvetta) e ricomincio ad impastare finchè l'uvetta non sia distribuita uniformemente.

lascio riposare 1ora e 1/4 in una ciotola unta d'olio e coperta da pellicola.
poi formo dei paninetti da 75grammi circa l'uno, li pongo sulla placca del forno, li spennello con uovo sbattuto con un goccio di latte.
un'atra ora di riposo.
in forno a 220gradi per 15 minuti, poi abbasso la temperatura a 180gradi e proseguo per altri 25minuti.

domani la ricetta dell'altro tipo di panino!!

17 commenti:

  1. Scommetto che li hai divorati tutti!!!
    P.s tesoro non vedo nè foto nè ricetta!
    Cosa succede?
    baci, aspetto qui brava brava ^_^

    RispondiElimina
  2. Buoni! Anche io mi sto dando al pane, dopo inserisco il grande orgoglio di ieri sera!!!

    RispondiElimina
  3. che buoniiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!! complimenti!

    RispondiElimina
  4. amo la panificazione ( a proposito, splendidi panini), ma benedico tutti i giorni chi ha inventato la planetaria ;)

    RispondiElimina
  5. Trovo l'impastare un ottimo esercizio fisico oltre che maniera per sfogarsi e scaricar nervoso!
    Che bello sto corso che stai facendo vecia mia!
    Quando torni super incontro allora, si unirà anche la comare Graziella stavolta! :)
    Baciozzi
    Terry

    RispondiElimina
  6. mi piace tantissimo fare il pane e panini... e questi sono davvero da copiare

    RispondiElimina
  7. Sono perfettamente d'accordo con te...c'è maggiore soddisfazione quando si fanno i lievitati a mano sulla spianatoia...non c'è proprio paragone...sei bravissima!Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. li prendiamo per la merenda..va bene uguale???
    sembrani proprio dolcissimi ed invitanti!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. a me diverte tantissimo e mi scarica!

    RispondiElimina
  10. Strabuoni i panini all'uvetta, ne sono ghiotta e se c'è anche l'anice anche di più ;)
    Impastare a mano è davvero tutta un'altra cosa, faticoso sì ma bellissimo. L'ho fatto poche volte con il pane ma non avrei voluto smettere. E oltre al piacere è anche un ottimo scarica stress ^_^ UN bacio cara, buona giornata

    RispondiElimina
  11. Questa me la segno...adoro questi paninetti dolci a colazione.

    RispondiElimina
  12. buon pomeriggio carissima e complimenti per questi panini e in attesa che ci posti l'altra ricettina me ne pappo,col pensiero,uno posso vero???aahahaah grazie!!baci

    RispondiElimina
  13. che aspetto invitante, posso fare colazione al posto della cena?? tolgo l'uvetta che non mi piace e magari aggiungo qualche goccia di cioccolato che non guasta mai!!

    RispondiElimina
  14. Eccoli!
    Confermo, impastare a mano, conferisce "magia" all'impasto...
    buonissimi...magari l'uvetta che toglie dauly, la prendo io! :-)
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Amiche!! grazie per i vostri commenti! sì sono daccordo con tutte voi, impastare è un bell'esercizio (altro che palestra!!) e soprattutto uno sfogo de nervetti non indifferente!! vi mando a tutte un panino virtuale, per colazione o merenda, a chi piace con l'uvetta, sennò cioccolata! e tra un pò posto l'altra ricetta della foto buonissima giornata a tutte!!!

    RispondiElimina
  16. Una gran bella produzione... quindi problema colazione risolto per parecchi giorni! Complimenti

    RispondiElimina
  17. ciao, tutto bene?
    spero di rileggerti presto!

    RispondiElimina