domenica 6 giugno 2010

pazza per la Grecia: moussaka!



l'ho sempre amata alla follia! in certi momenti di astinenza, mi trascinava al ristorante greco che sta dall'altra parte di Milano....mi sono sempre ripromessa di farla, ma c'era sempre qualcosa che me lo impediva!

poi qualche mese fa, leggendo il blog di Giulia, che è sempre fonte di ispirazione e mi piace un sacco, l'ho trovata!
la ricetta della moussaka, tratta dal libro di Tessa Kiros "Falling Cloudberries, ricette di famiglia dal mondo".

ma ho dovuto aspettare ancora un pò, che la nausea passasse, che le melanzane fossero di stagione, e che ci fossero quei trenta gradi che ti fanno pensare: ah, oggi è proprio la giornata giusta per friggere melanzane e patate, fare il ragù, e infornare tutto!!!

per una teglia da circa 6 porzioni abbondanti:
3melanzane viola grosse e tonde
900grammi macinata mista maiale e manzo
700grammi patate
700grammi passata pomodoro
cipolla, aglio, prezzemolo, cannella
sale e pepe
olio evo, vino bianco
besciamella: 120grammi burro, 125grammi farina, 1 litro latte, sale pepe noce moscata

procedimento:
preparo il ragù: scaldo 2 cucchiai di olio evo in una padella, aggiungo 2 spicchi d'aglio, mezza cipolla bianca affettata finemente e una manciata di prezzemolo tritato.
quando la cipolla è bionda, aggiungo la carne macinata, lascio evaporare l'acqua e rosolare bene.
aggiungo sale pepe e cannella.
quando la carne inizia a scurirsi, verso un bicchiere di vino bianco e faccio evaporare. infine verso la passata, e lascio cuocere a fuoco basso senza coperchio per 30 minuti circa.

preparo le melanzane: taglio le melanzane per lungo, a fette di mezzo cm di spessore, e le friggo in olio bollente, salo e lascio ad asciugarsi su carta assorbente.

preparo le patate: taglio le patate per lungo a fette sottili, le friggo finchè son dorate da entrambi i lati, salo, e lascio ad asciugarsi su carta assorbente.

preparo la besciamella: in una pentola dai bordi alti, faccio fondere il burro a fuoco dolce, aggiungo la farina setacciata e mescolo bene, pian piano verso il latte caldo a filo, e mescolo con una frusta sempre su fuoco dolce, affinchè la besciamella diventi densa ma senza grumi.
aggiungo sale pepe e noce moscata.

compongo la moussaka: in una teglia capiente, faccio uno strato di melanzane (circa metà), uno di patate (tutte), uno di ragù (metà), poio ancora melanzane e ragù, e infine uno strato di besciamella.
inforno a 180 gradi per 45 minuti circa e lascio a riposare per almeno 3 ore prima di mangiarla.

è veramente favolosa!!!

13 commenti:

  1. anch'io adoro la moussaka anzi mi hai fatto vnire una voglia con questa visione!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  2. Non l'ho mai assaggiata, ma..dev'essere una delizia infinita!! Grazie della splendida ricetta!! Bacioni cara!!

    RispondiElimina
  3. Non l'ho mai fatta ne assaggiata ma devo rimediare al più presto perché dev'essere eccezionale.

    RispondiElimina
  4. Non l'ho mai assaggiata ma credo che ci potrei affogare...senza ragù però! La cannella con le melanzane...da provare ^_^
    Un bacione, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. brava!! deve essere buonissimo questo moussaka!! grazie per la ricetta !!

    RispondiElimina
  6. Mai fatta!Dev'essere eccezionale!Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ooooooooooohhhhhhhhhhhhhhhhhhh, la moussaka, l'adoro ma la evito, come la nutella, se ne fai na teglia mangio una teglia, se ne fai due ne mangio due..hai capito?
    Però è irresistibile!!
    Mi ha fatto ridere il commento "test"
    Buon proseguimento di "pancione", baci!!

    RispondiElimina
  8. Anche io amo molto la moussaka, ma non l'ho mai fatta! Non so per quale motivo il caldo mi fa venire voglia di greco, però friggere e accendere il fuoco nella mia mini cucina 40 gradi all'ombra mi ha sempre scoraggiata dal preparare la moussaka!

    RispondiElimina
  9. Questo è un piatto che non ho mai provato!!! ...belli i libri della Kiros..io ne ho un altro!!!... ma non c'è la moussaka...proverò questa!:)
    mi ispira...mooooolto!!!
    basi vecia!

    RispondiElimina
  10. non ho mai mangiato questo piatto, curiosissima quale sono proverò al più presto!

    RispondiElimina
  11. Non so se amavo di più la Grecia per la moussaka o cosa...Ua volta ho rischiato perfino una congestione per una moussaka non digerita!Ora che non mangio carne dovrei farla modificata, ci proverò!In ogni caso ti è venuta che è una meraviglia!

    RispondiElimina
  12. Fantastica!!! hai fatto venire voglia anche a me di prepararla!!! spero di trovare un pò di tempo nel week end!!!! un abbraccio e bravissima!!!

    RispondiElimina