lunedì 11 ottobre 2010

tian sans tian di fine estate alla provenzale




il folletto grande ha scoperto i cartoni dei Barbapapà su Youtube. Ed è mania.
e l'encefalogramma della mamma - già appiattito nella monosequenza tetta-pannolino (come lo 0/1 del pc) - si ingolfa ulteriormente alla visione di nove ectoplasmi colorati e polimorfi...(il folletto è fissato con 3 episodi e si vedono a rotazione sempre e solo quelli).

e siccome non di sola cultura vive l'uomo, qualcosa bisogna pur mangiare!!
ecco questo tian, che in realtà dovrebbe essere cucinato nella rispettiva pirofila di terracotta, da cui il nome.
la mia pirofila però era troppo piccola...e ne ho usata una in vetro.
e poi semplice: fette dki melanzane viola, patate e pomodori alternate e leggermente sovrapposte, condite con sale pepe erbe provenzali rosmarino olive nere e olio.
si cuocciono in forno a 180gradi, per 30 minuti coperte da un foglio di allumninio, e per altre 30 scoperte.

8 commenti:

  1. Sei troooppo forte e questo tian trooooppo invitante, allora: buoni cartoni ;-)

    RispondiElimina
  2. Ciao cara!! Bellissima ricetta!! Davvero sfiziosissima!! Baci.

    RispondiElimina
  3. come ti capisco cartoni e solo cartoni...be consoliamoci con questa particolarissima ricetta...bacioni

    RispondiElimina
  4. Sei una macchietta tesoro ^__^ Quanto mi paice questa teglia di verdure, per me un piccolo angolo di paradiso. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Carissima sei una grande!Io non ce la farei!
    Le verdure fatte così sono di un buono!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Sei unica....un vero spasso!!! :)))
    ti adoro Teppe!! vien giù prestooooo!!!!

    RispondiElimina