giovedì 3 marzo 2011

pasta con carciofi pinoli e olive nere



oggi al volo...
sono in arretrato con le puntate di Desperate Housewives e devo approfittare di questo magico momento: entrambi i folletti sembrano essersi abbandonati alle lusinghe di morfeo.
non so se e quanto durerà e quindi ottimizzerò con una visione Skip Forward, così in 20 minuti mi vedo una puntata da 40.
uno se le deve studiare tutte.

intanto vi offro il mio pranzo di oggi, veloce da preparare ma dal gusto strepitoso!
mi servono (per 2 porzioni):
2 carciofi spinoni
1 spicchio aglio
200grammi cannolicchi
olio evo
una manciata pinoli
una manciate olive nere tostate
sale, pepe, brodo vegetale qb

soffriggo l'aglio con una cucchiaiata di olio
intanto pulisco i carciofi, li lavo in acqua acidulata col limone e li taglio a fettine sttili (io uso anche i gambi, molto saporiti).
tosto i pinoli nell'olio e levo l'aglio, verso i carciofi, aggiungo un cucchiaio di brodo e lascio cuocere coperto per una ventina di minuti.
quando mancano 5 minuti alla fine della cottura aggiungo le olive, salo e pepo.
intanto avrò lessato i cannolicchi e scolati al dente.
li verso nella pentola dei carciofi e amalgamo il condimento aggiungendo un pò di acqua di cottura e olio.
a piacere spolverizzare con pepe nero macinato fresco e pecorino grattugiato.

5 commenti:

  1. Ma quanto son buoni i gambi dei carciofi?Io quella verdura la adoroooooo!E la pasta ch hai realizzato dev'essere gustosissima!
    bacione

    RispondiElimina
  2. Gustosissma e proprio morbida!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Buona e gustosa, complimenti ciao

    RispondiElimina
  4. Bbbbbbbbbbbbbbbbbona!!! Sono ritornata in possesso del mio blogghino, mi aveva "sfrattata" :-(
    Un baseto...e anca un bocon de pasta :-)

    RispondiElimina
  5. Golosissima questa pasta!!!
    Ciao!

    RispondiElimina