giovedì 30 giugno 2011

pasta con le sarde per WHB #290



oggi passo al volo con una ricettina marinara fresca e sana: la pasta con le sarde!
per 2 porzioni
160grammi garganelli all'uovo
300grammi sardine fresche
una manciata pinoli, uvetta, finocchietto selvatico
3 cucchiai pangrattato
una bustina zafferano
cipolla
olio evo, sale, pepe

soffriggo la cipolla in olio evo, aggiungo pangrattato, pinoli e uvetta pecedentemente ammollata in acqua tiepida.
faccio tostare e poi aggiungo le sardine pulite e diliscate.
intanto cuoccio la pasta in abbondante acqua bollente salata.
trattengo un pò di acqua di cotture.
quando la pasta è pronta la verso nella pentola con le sardine e salto il tutto aggiungendo lo zafferano sciolto in un pò d'acqua di cottura.
regolo di sale e pepe e guarnisco con il finocchietto.

questa ricetta partecipa al WHB #290, ospitato questa settimana da Cindy di Cindystar



grazie a Brii, Haalo e Kalyn che portano avanti questa bella iniziativa!!!

lunedì 27 giugno 2011

WHB @289...una cesta piena di...



eccomi qui a condividere con voi le ricettine raccolte questa settimana per il WHB!
ci uscirebbe proprio un bel pic nic, non manca niente!
apro la cesta ed ecco...

c'è un bell'antipastino offerto da Graziana del blog Erbe in cucina: degli stuzzicanti rotolini al pesto di coriandolo!



abbiamo un piatto principale succulento ma fresco, perfetto per il nostro dejeuner sur l'herbs, portato dalla mia cara Libera di Accanto al camino's blog: involtini di peperoni ripieni!
inutile dire quanto sto apprezzando la tonalità accesa del peperone, in perfetta sin-cromia col mio Periodo Giallo!!!



un altro secondo estivo lo ha portato Brii di Briggis recept och ideer, con la sua tagliuzzata di tacchino e verdure con salsa di yogurt e kren



tra un piatto e l'altro ci sorseggiamo qualcosa?
ma certo! ed ecco Terry di Crumpets and co che ci mesce i suoi sciroppi di menta e sambuco!
la Terry è la maga delle erbette e ha una sua piccola officina di esperimenti dolcissimi!





e restiamo immersi nello sciroppo...con le albicocche sciroppate alla lavanda di Cindystar!



non può mancare un dolce: Kristina di Tutto a occhio ci porge una fetta del suo cake al cocco



ops...ci siamo dimenticati il primo piatto...
ma no!! l'ho portato io!
l'insalatina di riso e scampi di Tepperella!!



allora, cos'altro manca..una tovaglia a quadretti, piattini, forchettine e bicchieri...e un tuffo sull'erba!!!

martedì 21 giugno 2011

insalatina di riso con scampi, piselli e rucola



è arrivata l'estate e finalmente sono approdata in Laguna coi miei folletti!
da oggi solo piatti freschi e leggeri, ed ecco qui una bella insalatina di riso con scampi, pisellini e ciuffetti di rucola!

per 2 persone:
160grammi riso
una 20ina di scampi
1/2 kilo piselli freschi o 200grammi piselli surgelati
olio, burro
sale pepe
cipollotto
aglio
brandy
qualche ciuffetto di rucola

lesso il riso al dente, lo raffreddo, lo condisco con olio evo e lo lascio da parte.
sbuccio gli scampi e li scotto in una padella con olio evo, burro e uno spicchio d'aglio, sfumo col brandy e regolo di sale e pepe.
salto i piselli con un soffritto di olio e cipollotto, regolo di sale e pepe.
condisco il riso con scampi piselli e qualche ciuffeto di rucola!

questa insalatina è il mio contributo al Weekend Herb Blogging #289, ospitato qui da me!!
Grazie a Brii, Kalyn e Haalo che portano avanti questa splendida iniziativa!!

domenica 19 giugno 2011

Tutti da me per il WHB#289!!



che cos'è il WHB?
WHB significa Weekend Herb Blogging e si tratta di una raccolta settimanale di ricette che hanno come ingredienti principali ortaggi, frutta, erbe e fiori.
una simpatica iniziativa avviata quasi per caso nel 2005 da Kalyn di Kalyn's Kitchen in America.
Kalyn voleva partecipare a Sweetnicks, una raccolta di foto di cani e gatti ma, non avendo animali domestici, vi partecipò con le foto delle sue piante!
la raccolta è gestita da Haalo di Cook (almost) anithing at least once per la parte inglese, e da Brii per la parte italiana.

ogni settimana un blog ospita la raccolta: riceve le ricette e le pubblica il lunedi successivo.
bhe questa settimana siete miei ospiti!!!
ecco le istruzioni per partecipare:

1) postate una ricetta che abbia come ingrediente principale un’erba, una pianta, un frutto o una verdura (freschi o secchi)

2) la ricetta non deve partecipare a nessun’altra raccolta, contest o iniziativa

3) inserite il logo e link del WHB#289

4) aggiungete il nome ed il link del blogger ospitante (Tepperella!), il nome ed il link dell’organizzatrice italiana ovvero Brii, Briggis recept och ideer ed anche il nome della fondatrice Kalyn di Kalyn’s Kitchen e il nome dell’attuale organizzatrice Haalo, Cook (almost) anything at least once

5) spedite il vostro post alla mia email fiorella.busanca@libero.it indicando:
-WHB#289 nell’oggetto
-il nome del post è l’url del post
-il vostro nome e il nome del vostro blog con l’url del vostro blog
-dove state (città, paese, villaggio)
-allegate una foto della ricetta

la mail deve arrivare entro domenica 26, vedi orari internazionali:
Domenica ore 16.00 (Helsinki)
Domenica ore 23.00 (Roma)
Domenica ore 17.00 (Londra)
Domenica ore 15.00 (Utah)
Lunedì ore 9.00 (Melbourne)

Ricordo che si possono postare anche ricette già pubblicate ma riscrivendola in un post nuovo seguendo le indicazioni date, con logo e links.

Può prendervi parte anche chi non ha un blog basta solo che mi spedisca la ricetta via mail, con tutte le informazioni richieste e una foto allegata.

Allora vi aspetto!!!!

martedì 14 giugno 2011

un post al sole...e WHB#288



La vita (almeno la mia) è fatta di filoni e scenari....
e lo scenario di questo periodo è giallo, sole, girasoli e piatti solari!
non è una sciarada, è il mio Periodo Giallo!

ecco qui un altra ricettina del sole:
la quiche di zucchine, fiori, ricotta e alicette!
saporita ma delicata, ripieno morbido e guscio fragrante, perfetta come aperitivo, ideale come piatto forte per un pic nic, azzeccata come lunch box che coccola con leggerezza la pausa pranzo in ufficio...

mi servono:
un rotolo di pasta sfoglia
2 cucchiai parmigiano grattugiato
2 etti ricotta pecora
6 scamorzine bianche
1 mozzarella
8 zucchine
8 fiori di zucchina
4 alicette sott'olio
1 uovo
sale pepe
basilico

lavo i fiori, ne elimino i pistilli e li stendo su un panno.
lavo le zucchine e le grattugio a julienne. le ripongo in una ciotola, le salo, e le lascio riposare 20 minuti.
intanto setaccio la ricotta per eliminarne l'acqua.
strizzo le zucchine, le condisco con il parmigiano, una macinata di pepe e qualche foglia di basilico. aggiungo la ricotta e un uovo e amalgamo bene ottenendo un composto cremoso.
stendo la sfoglia su una tortiera tonda, bucherello il fondo coi rebbi di una forchetta.
verso uno strato di crema alle zucchine, compatto, ricopro con la mozzarella e due scamorzine a dadini, due alicette sbriciolate, due fiori di zucca a pezzetti.
verso la restante crema di zucchine, ricopro con i fiori rimanenti, le scamorzine a dadini e le ultime due alicette.
inforno a 180, per mezzora coperto da alluminio, e per 20 minuti scoperto.
lascio intiepidire e servo!

...e siccome la vita è fatta di filoni...continuiamo col filone WHB!
questa ricetta partecipa al Weekend Herb Blogging #288, ospitato anche sta settimana da Brii!
Grazie a Brii, Kalyn e Haalo che portano avanti questa splendida iniziativa!!

lunedì 6 giugno 2011

spaghetti con briciole, erbette e noci per WHB #287



sono ufficialmente nel mio Periodo Giallo.
ci ho dipinto il blog e cerco di circondarmente più che posso, mi mette allegria e buonumore, è proprio una terapia!
il passo successivo sarà dipingere di un bel giallo ocra le pareti del salotto.
oltre a piatti e tovagliette, un pò di giallo anche dentro al piatto: delle briciole dorate e croccanti di pane e frutta secca per rendere allegro e saporito questo inizio settimana grigio e pigro.
e già che ci siamo, perchè non aggiungerci anche delle erbette fresche di stagione?
basilico, prezzemolo e origano.
un pizzico di peperoncino...
e basta scolare gli spaghetti!!



mi servono (dosi x2):
200grammi spaghetti
70grammi pangrattato fresco
una manciata gherigli di noci
una manciata pinoli
prezzemolo, basilico, origano freschi
peperoncino
aglio
sale pepe
olio evo
burro

procedimento:
in una larga padella scaldo un cucchiaio anbbondante di olio evo e un pezzo di burro, vi doro uno spicchio d'aglio e del peperoncino macinato fresco.
aggiungo il pangrattato, i pinoli e i gherigli tritati grossolanamente e lascio su fiamma media fino a renderli croccanti e dorati.
intanto cuoccio gli spaghetti in abbondante acqua salata.
verspo gli spaghetti nella padella, aggiungo le erbette, regolo di sale e pepe, un giro d'olio, mescolo tutto e...buona appetito!

con questa ricetta partecipo al WHB (Weekend Herb Blogging) di questa settimana, ospitata da Brii!

L’iniziativa è nata anni fa da Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen, ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once per la versione inglese e da Brii nella sua versione italiana.

sabato 4 giugno 2011

Chicken TeppNuggets!!



tutto il giorno così: piove, smette, un raggio di sole...e ripiove.
niente parco giochi e i due nani instancabilmente irrequieti.
il piccolo di quasi 9 mesi ha una voglia tremenda di camminare e si è fatto le vasche tenendosi al divano, avanti e indietro, avanti e indietro, con opportune pause bernoccolo - pianto.
il grande di 2 anni e mezzo puntava il terrazzino, e appena le gocce si diradavano era già fuori a importunare le signore dei balconi vicini e i pochi passanti.
"ehi signore! spostati! non ti vedo!" "buona giornata signora!" "cagnoletto, cosa fai? la pipì?"
io mi sono tirata su il morale con una ricettina sfiziosa per questo sabato sera: delle crocchette di pollo impanate con sesamo e granella di mandorle!
i miei personalissimi Chicken TeppNuggets!!

per una 20ina di nuggets:
400grammi petto pollo
2 uova
1 limone
timo
farina
50grammi pangrattato
50grammi sesamo
50grammi granella mandorle
sale
pepe
olio per friggere

taglio il pollo a cubetti e li metto in una ciotola con timo sale pepe e succo di 1 limone.
lascio in frigo a marinare un paio d'ore.
sgocciolo i cubetti di pollo, li infarino e li passo prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi in un mix di pangrattato sesamo mandorle sale e pepe bianco.
friggo in abbondante olio caldo (i bocconcini devono essere completamente immersi) e lascio scolare l'olio in eccesso su carta assorbente.
posso servire come antipasto su spiedi o in piccole ciotoline, o come secondo piatto su un letto di insalatina!!!

giovedì 2 giugno 2011

lasagne verdi alle verdure e finalmente...anch'io WHB!!!



martedì è il giorno del mercato dei contadini.
armi in resta: ho caricato il nano piccolo sul passeggino, e il nano grande sulla pedana attaccata al retro del passeggino, e via, sfrecciando nella selva di carretti mono e biposto (sì, nel mio quartiere l'età media è 80 anni e tutti ne sono drammaticamente muniti...anzi, c'è la gara a chi c'ha quello più capiente...)
alle 10 ero davanti mio banchetto di fiducia.
alle 12 mi è stata recapitata a casa un'enorme cassetta ricolma di verdura e frutta di tutti i tipi.
idea: una bella lasagna di verdure.
adoro le lasagne: è vero che ci metti un pomeriggio a prepararle, ma poi per due o tre giorni hai il pranzo pronto!!!



mi servono:
1 melanzana viola
1 costola di sedano
2 carotine
5 zucchine
1 mazzo fiori di zucca
4 cipollotti viola
1 spicchio aglio
1/2 kilo pomodorini
1/2 kilo pasta per lasagne verde
100grammi caprini
200grammi robiola
parmigiano
olio evo, sale e pepe
basilico, origano, erba cipollina
1 litro di besciamella:
100grammi burro
100grammi farina
1 litro latte
noce moscata
sale, pepe

al lavoro:

preparo le verdure: scotto i pomodori in acqua bollente, elimino la buccia e taglio a cubetti.
taglio fini cipollotti sedano e carota e li braso con un filo d'olio in una padella antiaderente, versando un pò d'acqua calda in cottura.
aggiungo poi le zucchine a dadini e faccio andare 15 minuti e poi i fiori di zucca puliti e tagliati a listarelle e cuoccio altri 5 minuti su fuoco medio.
tolgo zucchine e fiori, sale pepe e metto da parte.
aggiungo un pò d'olio alla padella, e vi faccio rosolare uno spicchio d'agliio.
verso le melanzane a dadini e faccio andare finchè sono pronte, regolo di sale e pepe.
in una terrina mescolo le verdure, aggiungo origano basilico e erba cipollina e lascio riposare.

preparo la besciamella: in una pentola dai bordi alti fondo il burro a fuoco basso.
aggiungo la farina setacciata piano piano, mescolando sempre con una spatola di legno, mescolo per un pò sempre su fuoco lento finche il roux diventa biondo.
verso il latte tiepido tutto in una volta e mescolo con una frusta sul fuoco finchè la besciamella raggiunge la consistenza desiderata (da 15 minuti per una besciamella abbastanza liquida a 20 minuti per una un pò più densa. io la faccio andare per 20 minuti). sale pepe e una grattata di noce moscata.

in una teglia rettangolare compongo la lasagna: uno strato di besciamella, pasta verde, besciamella, qualche cucchiaiata di verdure, parmigiano grattugiato, pezzetti di robiola e caprino, pasta, besciamella e avanti così fino ad esaurimento ingredienti.
ultimo strato di besciamella, parmigiano e formaggi.
in forno a 180gradi per 40 minuti circa!

con questa ricetta partecipo al WHB (Weekend Herb Blogging), una raccolta settimanale di ricette che prevedano tra gli ingredienti frutta, ortaggi ed erbe aromatiche. La raccolta (o il raccolto!) ogni settimana viene ospitata a turno da una blogger diversa.
la settimana scorsa era la volta della mia cara Terry!
L’iniziativa è nata anni fa da Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen... ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once per la versione inglese e da Brii nella sua versione italiana. Questa settimana la raccolta è ospitata da Marta del Blog Viaggiare è un po’ come mangiare!